For a better experience please change your browser to CHROME, FIREFOX, OPERA or Internet Explorer.
Antipasti

Ricetta alici marinate


  • Ricetta alici marinate
  • Ricetta alici marinate

Description

Type : Pesce
Date : Gennaio 18, 2019
Location : .

Oggi vi spiegheremo come fare delle ottime alici marinate, ma a differenza di quello che Voi possiate pensare questa ricetta è più complicata di quello che si possa pensare, perchè il pesce può nascondere molte sorprese se non molto fresco.

 

Pulite le alici, o fate come noi e fatevele pulire dal pescivendolo. Poi lavatele a lungo sotto l’acqua corrente.

 

Diliscate le alici, lasciando però i due filetti uniti.

 

Deponete i filetti di alici in un recipiente largo in uno strato uniforme. Spolverateli con un po’ di sale fino (che servirà a mantenerli bianchi e sodi) e copriteli a filo con l’aceto di mele. Coprite e mettete a marinare in frigorifero per un minimo di 2 ore, ma visto che usiamo l’aceto di mele il tempo può essere prolungato di molto.

 

Ecco le nostre alici dopo 24 ore di marinatura.

 

Scolate i filetti di alici, poi tamponateli tra due fogli di carta cucina per asciugarli.

 

Deponete i filetti di alici su un piatto da portata.

 

Condite con olio d’oliva, se volete potete completare le alici marinate con un trito di aglio e prezzemolo; la ricetta tradizionale prevede anche l’uso di peperoncino ma noi lo troviamo troppo violento per il gusto di questo pesce, mentre abbiamo provato ad usare il pepe rosa pestato oppure dello zenzero fresco tritato per condire questo pesce, con ottimi risultati. Lasciate riposare almeno mezzora prima di servire; poi si conservate in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica (durano uno o due giorni).

 

La ricetta delle alici marinate a prova di anisakis

 

L’anisakis è un parassita dei pesci che da qualche anno infesta i pesci dei nostri mari, e l’ingestione delle sue larve potrebbe avere seri effetti sulla salute, e quindi la ricetta tradizionale che vi abbiamo appena proposto deve essere modificata.

 

L’unica cosa che garantisce la sicurezza del pesce crudo è surgelarlo nel freezer di casa per almeno 5 giorni.

 

Preparazione

Per preparare delle alici marinate super sicure, deponetele dopo averle disliscate in uno strato sottile e uniforme in un contenitore adatto al freezer. Ricopritele completamente con la pellicola alimentare (per evitare che la superficie del pesce esposta al ghiaccio si “bruci”). Mettete in freezer per 5 giorni.

 

Scongelate in frigorifero le alici, non usate acqua, o ancora peggio il microonde, per rendere più veloce il procedimento; se lo strato di alici era sottile non ci vorrà tanto.

 

A questo punto procedete come indicato in precedenza, facendo marinare le alici in aceto e sale, e poi condendole con l’olio. A livello di gusto e di consistenza la surgelazione non ha rovinato le alici, che erano moto buone e di bell’aspetto anche in questo caso.

 

NB visto che questa ricetta è a base di pesce crudo, non ci prendiamo responsabilità in caso in qualche modo, o per un qualsiasi motivo doveste sbagliare procedimento e stare male.

 

 

alici (acciughe) freschissime

aceto di mele, oppure 2/3 di aceto di vino e 1/3 di vino bianco secco

olio d’oliva extra vergine

sale

prezzemolo e aglio tritato



Post your rating


Top